Ultime:

L’Aniene vince lo scudetto della vela per Club, che spettacolo alle finali di Crotone

Grande equilibrio in acqua, ma alla fine vince l'equipaggio più continuo. Si conferma vincente anche la formula della Lega Italiana Vela che fa tornare protagonisti i club e i loro migliori atleti

Regate tiratissime sul monotipo del momento, i J/70, condizioni spettacolari nonostante una giornata di troppo vento, tutti gli equipaggi capaci di vincere almeno una prova ma alla fine sono i migliori e i più conti ad aggiudicarsi lo “scudetto” della vela per club: Il Circolo Canottieri Aniene è il Campione nazionale per Club, vincitore della stagione 2017 della Lega Italiana Vela. Con una impeccabile serie, costruita con quattro primi, un secondo e un terzo posto nei sei flight disputati, Lorenzo Bressani con Luca Tubaro, Matteo Mason e Umberto Molineris ha dominato la finale della Legavela, magistralmente organizzata dal Club Velico Crotone. La formula piace e funziona: regate sui monotipi, percorsi corti e partenze ravvicinate, i club che tornano protagonisti mettendo in evidenza i loro migliori atleti e i velisti stessi hanno anche la possibilità di inseririsi oltre che nel circuito italiano anche nel contesto internazionale della Sailing Champions League. Il tutto poi si è concluso quest’anno nella splendida cornice di Crotone, una location salita alla ribalta per le splendide condizioni meteo e l’ottima ospitalità del club.

La prima delle tre giornate di regata è stata caratterizzata da vento leggero e condizioni molto tattiche, seguite da uno stop forzato per troppo vento nella seconda e condizioni spettacolari con aria fino a 15 nodi in quella conclusiva. Il secondo posto va infatti allo Yacht Club Adriaco, che per questa finale ha schierato l’equipaggio vincitore del mondiale J70 Corinthian: Gianfranco Noè, con Emanuele Noè, Andrea Micalli e Samuele Maria Semi salgono sul secondo gradino del podio grazie a tre primi, un terzo e un quarto e distanziano di un punto il terzo classificato, il Circolo della Vela Bari con Simone Ferrarese, Michele Lecce, Corrado Capece Minutolo e Gianmaria Foglia.

Valida anche come selezione per le regate internazionali della Sailing Champions League (LEGGI QUI), la finale vede tra i qualificati in quarta posizione la Società Canottieri Salò (Carlo Fracassoli, Enrico Fonda, Fabio Gasparri e Pietro Corbucci), pari punti con Società Velica di Barcola e Grignano (Michele Paoletti, Alessandro Bonifacio, Mauro Parladori e Dean Bassi), quinta.

“Ben 11 team hanno fatto almeno un primo posto – ha dichiarato il Vice Presidente Esecutivo della LIV Alessandro Maria Rinaldi – questo dimostra il livello top di tutti gli equipaggi! Ha vinto il Club che si è allenato di più quest’anno impegnandosi nelle selezioni a St. Petersburg della Sailing Champions League e alla finale di Porto Cervo. Sono felice per questi ragazzi che portano in alto il guidone dell’Aniene sia nella LIV che in campo olimpico. Il livello agonistico era molto alto anche per gli altri Club e per questo che la Legavela Servizi predisporrà  un’offerta speciale 2018 per i circoli associati che vorranno allenarsi partecipando ad altre competizioni. Un ringraziamento va a tutto lo staff di banchina che ha permesso lo svolgimento di questa finale. Grazie Crotone e arrivederci al prossimo anno!”

La LIV, intanto, si prepara al prossimo evento: passaggio di testimone tra Club oggi dopo la premiazione, quando i J70 della LegaVela servizi saranno assegnati agli equipaggi Under 19 che da domani regateranno nel kick-off, evento inaugurale delle regate per i più giovani. Al via sette Club, che schiereranno altrettanti equipaggi composti da giovani atleti delle squadre agonistiche. In acqua regateranno:

CENTRO VELICO 3V (Capitano Alessandro Franzì, timoniere Riccardo Sepe, Gabriele Centrone, Alice Tamburini, Paolo Iacchia)

CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE (Capitano Massimiliano Berta, Timoniere Matilde Picarazzi, Francesco Veccia, Marco Giangrande, Giacomo Fantini, Vittorio Pescatore)

CIRCOLO DELLA VELA BARI
(Timoniere Vincenzo Rubino, Ciro Basile, Angelo Ostuni, Salvatore Novembrini, Federica Catalano, sostituto Alessandro Lucente)

CLUB CANORRIERI ROGGERO DI LAURIA
(Capitano Marco Bruni, Giovanni Sanfilippo, Claudio Puglisi, Gabriele La Fata, Luca Agrestini, Riccardo Gueci)

CLUB VELICO CROTONE
(Capitano Matteo Verri, Timoniere Demetrio Sposato, Gaia Verri, Mattia La Greca, Beatrice Sposato)

SOCIETA’ VELICA di BARCOLA E GRIGNANO
(Capitano/timoniere Maria Vittoria Marchesini, Matthias Menis, Zeno Tarlao, Alice Linussi, Nicolas Starc)

TOGNAZZI MARINE VILLAGE
(Capitano Massimiliano Berta, Timoniere, Francesco Miseri, Mattia Journo, Giulio Sirolli, Ludovico Parisi, Emiliano Lanciotti) ‘

www.legavela.it

Leave a comment

Your email address will not be published.


*