Ultime:

E’ uscito il nuovo numero del Giornale della Vela! Scoprilo con noi!

Anteprime, barche mai viste, prove. Poi la storia del Moro di Venezia, la barca più amata dagli italiani. E come diventare armatori spendendo poco. E molto, molto altro...

Siamo sicuri che il numero del Giornale della Vela di Ottobre saprà solleticare la vostra curiosità. Non solo le tante, tantissime anteprime di barche viste e che vedrete ai Saloni autunnali, ma storie di mare (una su tutte: quella sul Moro di Venezia a 25 anni dalla sua “quasi-impresa”, nata sulle ali di un sondaggio online che vi ha visto eleggerlo la barca più Mitica di sempre), inchieste (si può avere la barca spendendo meno di 10.000 euro e mantenendola con 1.000 euro all’anno?), provocazioni che speriamo diverranno tendenze (come la barca senza randa e senza albero di Daniele Vitali).

Insomma, tanta, tantissima carne al fuoco in questo numero: motivo in più per accaparrarvelo sottoscrivendo l’abbonamento annuale al Giornale della Vela? Il fatto che riceverete in regalo lo splendido Calendario Poster 2018, con le foto di vela più belle della stagione… Questo, e molto altro sul numero di Ottobre del GDV, andiamo a scoprirlo in anteprima…

SCOPRI IL GIORNALE DELLA VELA DI OTTOBRE IN 10 PUNTI

IL MORO, LA BARCA PIU’ AMATA DAGLI ITALIANI
Vi abbiamo chiesto di indicarci quale fosse per voi la barca mito della storia della vela: non avete avuto dubbi. Il Moro di Venezia, a 25 anni dalle sue imprese, scalda ancora gli animi. Vi raccontiamo di come il sogno del “Comandante” Raul Gardini divenne quello di un paese intero: e di come nei bar, nel 1992, si parlasse di bompressi invece che di calcio…

MAI VISTE – 30 BARCHE DEL 2018 IN ANTEPRIMA
Andiamo avanti. Dopo la prima carrellata di novità che vi abbiamo presentato nel numero di settembre chiudiamo il cerchio. Nelle prossime pagine vi presentiamo trenta novità che troverete ai prossimi saloni nautici o vedrete in acqua nel 2018.

ADDIO RANDA, CIAO ALBERO
Una barca a vela senza randa e albero? No, non siamo impazziti, vi stiamo presentando il nuovo progetto di Daniele Vitali con armo a doppio fiocco rollabile. Genio o follia? La soluzione ha fatto discutere, ma in positivo: questo apre la strada a un nuovo modo di pensare le barche? Cantieri, prendete spunto dall’idea di Vitali (che a sua volta, forse, prende spunto da quelle più “estreme” di Ernesto Tross…

UNA VITA DA GALERA – SPECIALE MINI TRANSAT
Sei italiani al via di quella che viene definita la regata oceanica più dura per un marinaio. Sono 84 gli iscritti che per almeno tre settimane e 4.000 miglia in solitario soffrono le terribili condizioni della vita sugli inospitali “barchini” di sei metri e mezzo… ma come fanno?

UNA BARCA A MENO DI 10.000 EURO? YES WE CAN
La vela è da ricchi? Ma neanche per idea! Spendendo meno che per un’utilitaria, con un po’ di olio di gomito, diventerete armatori di una piccola grande barca. Ecco come diventare armatori con una spesa iniziale minore di 10.000 euro e 1.000 euro all’anno per il mantenimento della barca…

SULLA ROTTA DEL CORALLO
Carlo Rimini e Claudia Balzarini ci accompagnano sulle tracce di un pezzo di Genova che sopravvive in Sardegna. Una storia e un viaggio in barca alla scoperta del sud ovest dell’Isola in luoghi incantevoli a mare e a terra. Un portolano con tanti spunti utili di esperienze di navigazione…

LE BARCHE DEL MESE
Questo mese siamo saliti a bordo di tante barche: a cominciare dal nuovo Beneteau Sense 51, che completa la gamma del cantiere dedicata ai “giramondo”, per poi passare a un daysailer per chi ama prestazioni ed eleganza senza compromessi, il Tofinou 10. Infine, piccole barche, grandi emozioni: tre derive per divertirvi, Nautica 450, XO Racer, RS Quest.

LE REGATE DEL MESE
Il Focus di ottobre, nell’ambito delle regate, abbiamo deciso di dedicarlo alla Palermo Montecarlo, ormai un classico dell’altura italiana. Vi raccontiamo come siamo riusciti a “quasi vincerla” con l’equipaggio targato Giornale della Vela e con le voci dei protagonisti. Ma non solo, si parla di Centomiglia, Extreme Sailing Series, Coppa Primavela, classi olimpiche, monotipi e chi più ne ha più ne metta!

LE PAROLE DA SAPERE PER NON FARE FIGURACCE
Conoscerle può dare una soddisfazione personale facendoci sentire dei marinai di altri tempi. Padroneggiarne il significato può essere utile per muovere i primi passi in barca ma anche i più esperti a volte possono incappare in alcuni termini poco conosciuti. Ne abbiamo scelti alcuni dal “sapore” più antico, altri che ancora oggi hanno una grande valenza pratica, ma tutti sono da conoscere

 

ABBONATEVI, C’E’ IL CALENDARIO POSTER IN OMAGGIO
Si, ricevere direttamente a casa il calendario di vela più bello e utile del 2018 è semplice. Basta abbonarsi con la nuova offerta valida per i nuovi abbonati e per coloro che sino al 31 dicembre rinnoveranno in anticipo l’abbonamento, prolungando la scadenza.  Basta andare QUI per ricevere il Calendario Poster 2018 del Giornale della vela, un vero “oggetto di culto”, una tradizione che si rinnova da più di trenta anni. Tredici immagini selezionate dalla redazione con foto di pura vela, senza compromessi. Sono immagini scattate dai migliori fotografi nei mari di tutto il mondo. Il Calendario Poster è anche un pratico calendario giornaliero con festività, lune, santi e spazio per gli appunti. E non dimenticate che ora la consegna agli abbonati delle copie del Giornale della Vela usufruisce di un nuovo servizio di spedizione con tracciamento della copia.

Il Giornale della Vela lo trovi in edicola, su iPad, iPhone e su tutti i tablet e gli smartphone Android.

se non vuoi perderti un numero e risparmiare

ABBONATI SUBITO!

 

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*