Ultime:

Eleva Yachts, quando lo stile è tutto: ecco l’esordio in “società” di The Fifty. FOTO e VIDEO

A inizio luglio li avevamo lasciati in cantiere con la barca in piena costruzione, ma quelli di Eleva Yachts conoscono bene l'importanza dei tempi di consegna: li ritroviamo a Cannes con The Fifty, una barca che non lascia certo indifferenti

The Fifty ormeggiato in banchina al Cannes Yachting Festival. Foto Giuffrè /Giornale della Vela

L’avevamo lasciata in cantiere a inizio luglio (Leggi QUI), in piena fase di costruzione ma ben lontana da essere ultimata, la ritroviamo a Cannes tra le novità assolute a fare bella mostra di se. Stiamo parlando di una delle news più interessanti della stagione dei saloni, nuovo il cantiere e nuova la barca: The Fifty è realtà e una cosa possiamo subito affermarla (in attesa di provarla), la barca non passa affatto inosservata.

Ciò di cui ci avevano parlato Giovanni Ceccarelli, e i proprietari del cantiere Michele Pierleoni e Samuele Poli, è stato raggiunto in pieno: dare alla barca un look accattivante, caratterizzarla esteticamente, dare al progetto un’anima ben precisa.

Sarà il colore blu elettrico, sarà la prua nettamente inversa dai volumi importanti o il redan che taglia la fiancata, sarà la linea del ponte su due livelli, tra le banchine del Cannes Yachting Festival il nuovo Fifty lo riconosci da lontano.

La linea del ponte di The Fifty che gioca su due livelli. Foto Giuffrè/Giornale della Vela

Siamo saliti a bordo per incontrare i proprietari del cantiere e il project manager Leonardo Passinetti.

Gli interni sono caratterizzati da un’estetica sobria e da un  misto di legni laccati in bianco o al naturale. La sensazione, data dal baglio massimo importante, è quella di trovarsi a bordo di una barca di dimensioni superiori a un 50 piedi.

La volumetria interna è eccellente, grazie anche al gioco su più livelli della linea di coperta: ottima l’altezza della cabina di prua, che non compromette l’estetica generale della barca dato che la sheerline scende da metà barca in poi, con un effetto estetico che ricorda quello di un’onda.

www.elevayachts.com

Mauro Giuffrè

Leave a comment

Your email address will not be published.


*