Ultime:

Rainbow, la barca simbolo dell’epopea J-Class in Coppa America

E' il Rainbow, secondo voi, è la barca più "mitica" di sempre? Leggete la sua storia e decidete se merita il vostro voto!


Vi stiamo presentando, in ordine di tempo, quelle che secondo noi sono le 30 barche mitiche della storia della vela. Hanno fatto imprese, riuscite e non, hanno segnato la storia dello yachting moderno, hanno stupito perché hanno osato anticipare i tempi. Non le troverete mai esposte in un museo reale, noi ve le mostriamo, vi raccontiamo le loro incredibili storie e vi invitiamo a votare online la vostra preferita.

VOTA LA TUA PREFERITA QUI!

La visita del nostro “museo virtuale prosegue oggi con Rainbow, il mitico J-Class che difese con successo la Coppa nel 1984. Ma che cardiopalma!

Progettato da W. Sterling Burgess e costruito nei cantieri di Herreshoff a Bristol, il Rainbow è stata una delle barche simbolo dell’epopea dei J-Class: su questa splendida barca di 39,96 metri Harold Vanderbilt difese la Coppa in rimonta nel 1934 contro l’Endeavour del magnate inglese T.O.M.Sopwith. Venne anche proposta per la difesa della Coppa nel 1937, ma la sfida interna venne vinta da un altro super J-Class, Ranger. Purtroppo venne demolita nel 1940, oggi naviga una sua replica.

Rainbow infatti vide nuovamente la luce nel 2012, quando venne ricostruita (seguendo il progetto originale) da Dykstra & Partners. Solo alcune modifiche: l’acciaio viene sostituito dall’alluminio nello scafo, in modo tale da renderlo più competitivo. C’è anche un albero in carbonio, supervele North e un sistema di propulsione ibrida (elettrico-diesel da 350 kW).

SCOPRI LE 30 BARCHE DEL MUSEO VIRTUALE

TUTTE LE NEWS E LE CURIOSITA’ DELLE MITICHE 30 BARCHE

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*