Ultime:

Arriva il daysailer… da spiaggia. Fresco di varo lo Zen+. Vi piace?

Zen+ si configura come un vero e proprio "daysailer da spiaggia", semplice da gestire ma capace di regalare buone prestazioni a vela

Nata ancora una volta dalla collaborazione tra lo studio di design PGYD di Paolo Giordano e lo storico cantiere navale Checchi, Zen+ si configura come un vero e proprio “daysailer da spiaggia“, semplice da gestire ma capace di regalare buone prestazioni a vela.

A prima vista colpiscono le sue proporzioni: il baglio massimo importante e le linee tese di prua la fanno sembrare più grande di quello che è realmente; Zen + si pone infatti a metà strada tra la deriva da spiaggia ed il piccolo dayboat, coniugando semplicità di gestione a stabilità e comfort.

La deriva zavorrata e pivotante scompare totalmente sotto lo scafo, permettendo di spiaggiare senza problemi e dando la possibilità di alare facilmente la barca. Alla stabilità contribuisce la geometria dello scafo a doppio spigolo che garantisce un angolo di stabilità positiva paragonabile a quella di un multiscafo. Il piano velico è moderno, con albero arretrato, randa square top e fiocco al 105% su rotaie trasversali, code0 / Gennaker avvolgibile a prua per incrementare le prestazioni nelle andature di lasco.

Il pozzetto molto ampio può ospitare comodamente fino a 4 adulti; il ponte libero da intralci rende Zen + un’ imbarcazione godibile in tutte le condizioni, comoda e fruibile per tutte le tipologie di equipaggi. L’ ergonomia del pozzetto è molto curata, con dei grandi divani che contornano il pozzetto, perfetti per una piacevole uscita giornaliera o per fare camping nautico. L’attrezzatura di coperta è semplice e funzionale e il grande gavone centrale permette di stivare tutto il necessario; è anche presente un ulteriore grande gavone per l’ancora e non manca lo spazio prendisole, sia a poppa che nella zona di prua. Numerosi gli optional che si possono avere; dalla scaletta a scomparsa sullo specchio di poppa al tavolino in pozzetto rimovibile, oltre alla possibilità di installare un piccolo motore elettrico.

Come il modello più piccolo della gamma, anche Zen+ è costruito con cura artigianale in legno e resina epossidica, materiali solitamente legati ad imbarcazioni classiche. Zen+ invece vuole essere un’imbarcazione moderna, sicura e performante, capace di coniugare l’uso tradizione del legno a concetti e linee al passo con i tempi.

La tecnica di costruzione del “cuci e incolla” si presta anche per gli appassionati dell’autocostruzione; una tecnica che rivisitata in chiave moderna grazie all’utilizzo di software e macchinari per il taglio a controllo numerico rende la costruzione precisa, semplice ed intuitiva.

E’ attualmente in costruzione l’esemplare numero 2 di Zen+, e si punta a creare una piccola classe nei mesi a venire. Anche il modello più piccolo, Zen, continua la sua diffusione tramite il progetto “Zen worldwide”, ovvero con la collaborazione di cantieri esteri partner che permetteranno una diffusione del brand a livello internazionale. www.zensailstyle.com

I NUMERI DI ZEN+
Lunghezza 5.50 mt
Larghezza 2.35 mt
Immersione 0.20 / 1.40mt
Sup. velica 18 mq
Peso 180 kg

SCOPRI TUTTE LE NEWS DI BARCHE E CANTIERI

1 Comment on Arriva il daysailer… da spiaggia. Fresco di varo lo Zen+. Vi piace?

  1. bella barca ! interessante anche nell’ottica di una classse monotipo moderna e performante. e con un po’ di tuga potrebbe essere anche una grande concorrente commerciale di classe Meteor!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*