Ultime:

L’allievo batte il maestro: Bertelli vince su Donnini in memoria di Renzo Guidi

Renzo Guidi avrebbe sorriso nel vedere quei due toscanacci regatare contro in suo onore. Bertelli batte il maestro Donnini, su quel famoso Tuscany Vispa firmato proprio dal vulcanico Vasco.

Patrizio Bertelli con Vasco Donnini (camicia a quadri) e Max Sirena, in occasione di una delle tappa delle regate Panerai a bordo del Linnet di Bertelli

Sembra proprio il caso di dire che questa sia un’estate di amarcord in salsa Luna Rossa. Patrizio Bertelli ha vinto il Trofeo Renzo Guidi, regata organizzata da Club Velico Castiglione della Pescaia dedicata al compianto  mitico diciassettesimo uomo della Luna 2000 e 2003, che Bertelli voleva sempre a bordo come vero e proprio porta fortuna.

Renzo Guidi

Ma c’è di più, il patron di Team Prada ha conquistato il primo posto in IRC con il proto Tuscany Vispa, mettendosi alle spalle il Farr 31 Maremma di Vasco Donnini. Quest’ultimo è forse un nome che a qualcuno non dice nulla, ma si tratta del “guru” di Bertelli: Vasco Donnini, progettista e velista vulcanico, può essere infatti considerato colui che ha insegnato a Patrizio ad andare in barca, sui sesta classe IOR, tanti anni fa. Bertelli, Donnini e Renzo Guidi erano per altro molto amici, un terzetto di “toscanacci” degni di un capitolo di Amici Miei di Monicelli. E proprio Tuscany Vispa, una delle prime barche dell’aretino, ad inizio anni ’80 venne concepita dalla mente di Donnini.

Un personaggio a volte discusso per alcune “originali” soluzioni adottate sulle sue barche, ma che questa volta si è arreso all’allievo. Al terzo posto in classifica il Grand Soleil 43 Carpe Diem di Carlo Pistolesi. Vasco Donnini, novantenne, si “consola” però con la vittoria del Challenge Renzo Guidi, destinato all’imbarcazione vincitrice in tempo reale. 

Il Trofeo Renzo Guidi è giunto alla sua quarta edizione e quest’anno si è articolato sul percorso Catiglione della Pescaia, Formiche di Grossetto, Sparviero, Castiglione della Pescaia.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*