Ultime:

Quando il mare diventa film: il giovane progetto di tre creativi italiani

La Voce del Mare sarà un film documentario che racconterà l'uomo e il suo legame con il mare attraverso le voci e le esperienze di chi ha legato la sua vita al grande blu

I film sul mare non sono tantissimi e quando ne esce uno nuovo solitamente, se di buona qualità, viene divorato avidamente dagli appassionati. Abbiamo avuto notizia di un progetto giovane, ambizioso ed italiano, che merita di essere seguito. Stiamo parlando del film documentario La Voce del Mare, ideato da Marco Simeoni, Fabio Dipinto e Stefano Tiozzo, un lungometraggio in fase di lavorazione che ha l’obiettivo di raccontare il legame indissolubile tra l’uomo e il mare.

Come? Attraverso i racconti e le storie di chi vive a stretto contatto col mare, non a caso i personaggi coinvolti in questo film saranno il navigatore Michele Zambelli, la biologa specializzata in cetacei Maddalena Jahoda, lo scrittore e velista Björn Larsoon, l’apneista Davide Carrera, Alessio Bernabò  dell’associazione Diversamente Marinai e il viaggiatore avventuriero Sergi Rodriguez Basolí. Uomini e donne che, in un modo o in un altro, hanno legato la loro vita al mare e alle sua mille sfumature.

Una bella notizia sapere che in italia ci sono giovani creativi che guardano al mare come fonte d’ispirazione e di idee per i propri progetti. La Voce del Mare ha avviato una campagna di crowfounding che è possibile sostenere a questo LINK

Per saperne di più sul progetto clicca QUI

Leave a comment

Your email address will not be published.


*