Ultime:

Jeanneau torna alle piccole, ecco il nuovo Sun Odyssey 319

Il Sun Odyssey 319 è realizzato in partenariato con i cantieri navali Delphia, subappaltatori storici dei cantieri vandeani, e segna il ritorno di Jeanneau a un 31 piedi

Jeanneau rinnova la gamma con il lancio di una nuova “piccola”, il Sun Odyssey 319, una novità salutata con grande interesse dal mercato dato che il colosso francese torna a guardare al segmento delle piccole dopo essersi concentrato negli ultimi anni su fasce di barche più lunghe.

Il nuovo 31 piedi, che andrà in acqua nei prossimi mesi, riprende alcune caratteristiche che si erano viste già sul 349: look sportivo e non da super cruise, doppia pala del timone, baglio massimo piuttosto arretrato e pronunciato e uno spigolo leggermente meno netto rispetto al 349. Il disegno della tuga non è eccessivamente voluminoso e si spegne a filo poco oltre l’albero.

La barca pur avendo una doppia pala ha una ruota singola, con i winch di regolazione del fiocco a ridosso del timoniere per ottimizzare le manovre in equipaggio ridotto. Interessante l’opzione della chiglia, a scarpone, che può essere scelta fissa o retrattile, quest’ultima importante soprattutto per il mercato francese.

Il Sun Odyssey 319 è realizzato in partenariato con i cantieri navali Delphia, subappaltatori storici dei cantieri vandeani.

www.jeanneau.com

Leave a comment

Your email address will not be published.


*