Ultime:

VIDEO Come “truccare” la vostra vecchia ancora

Volevate mandare in pensione la datata Danforth per un'ancora di ultima generazione? Aspettate: potete "aggiornarla" con 79 euro!

ancoraIn caso di trazione laterale, le ancore piatte (tipo Danforth o Britany, per intenderci) presentano problemi di tenuta sui fondi sabbiosi, di alghe o fango: tendono a girarsi di lato e ad arare.

ancoraMa da oggi esiste una soluzione per “truccarle” e aiutarle a penetrare nel fondale, trasformandole di fatto in ancore a tenuta dinamica: si chiama Stop-Ancre e altro non è che un kit composto da due stabilizzatori metallici (in acciaio zincato) che andranno installati su entrambe le pale con un fissaggio semplice e veloce (foro, vite e dado: un’operazione che potrete compiere voi stessi in pochi minuti come vedrete nel video che segue).

Il costo? 79 euro (ma i più sgamati nel fai-da-te potranno provare a realizzare gli stabilizzatori con le proprie mani): sicuramente meno di un’ancora di ultima generazione. I video che circolano in rete sono incoraggianti, e tutti i test svolti hanno dato esiti positivi. www.eco-nautisme.com

IL TEST IN MARE DI STOP ANCRE

IL MONTAGGIO RAPIDO

SCOPRI TUTTE LE NEWS DI TECNICA E ACCESSORI

1 Comment on VIDEO Come “truccare” la vostra vecchia ancora

  1. marco pellanda // luglio 29, 2017 at 12:45 pm // Rispondi

    Dai filmati l’ancora funziona ed il costo della modifica è basso.
    Non si vede mai l’ancora salpata in cubia: le alette laterali toccano la barca? Se no, la cosa è da prendere in seria considerazione.
    Marco Pellanda

Leave a comment

Your email address will not be published.


*