Ultime:

E’ arrivato l’Airbnb per gli sport acquatici: si chiama SHAREWOOD

Nasce la community di sportivi per lo scambio dell'attrezzatura sportiva: kitesurfisti e windsurfisti cosa state aspettando a diventare dei wooders?

SHAREWOOD è una startup di sharing economy che organizza scambio peer to peer di materiali outdoor nelle categorie di sport Water, Snow e Bike. In pratica vi stiamo raccontando della versione Italiana dell’airbnb degli sportivi! Le categorie di prodotti che gli utenti di Sharewood propongono e che a noi velisti interessano di più, sono kite surf e wind surf, senza dimenticare canoe, kayak e sup. Sharewood ha appena concluso un round di finanziamenti tramite la piattaforma di equity crouwdfunding, crowdfundme, ed ha battuto ogni record Italiano di partecipazione ad una campagna simile raccogliendo oltre 230.000 euro da più di 160 persone. Il funzionamento della piattaforma è molto semplice, gli utenti, chiamati wooders, uploadono l’attrezzatura sportiva che vogliono rendere disponibile per il noleggio ed altri utenti, chiamati explorer, interessati ad affittare quella attrezzatura nei luoghi di villeggiatura, portano a termine la transazione e prendono in affitto l’attrezzatura.

Sharewood nasce da un’idea del giovanissimo Piercarlo Mansueto che si trovava a Tarifa, in Spagna, e preso dal desiderio irresistibile di surfare decide di affittare l’attrezzatura da una ragazza che aveva alcune tavole esposte in spiaggia. Piercarlo capisce, in quel momento, che c’è un’occasione unica da sfruttare: la possibilità di  creare una community di sportivi che fossero disposti a scambiarsi l’attrezzatura e viaggiare così più leggeri e più comodi. Non solo, il vero collante di questa community doveva essere lo scambio di esperienze e di consigli tra le persone iscritte, ed è proprio questo il valore aggiunto di questa giovane azienda, l’idea di unire le persone sulla base delle loro passioni comuni.

Il mondo di Sharewood prevede una mobilità ecosostenibile, un universo di sportivi che solcano mare e terra al grido di: “la migliore avventura da vivere sarà sempre la successiva!” Il team della startup è formato da una decina di persone, molte sono donne super sportive, e per i prossimi mesi sono previsti ulteriori innesti nella squadra di Sharewood, in previsione anche di un’espansione all’estero che, per adesso, vede l’azienda presente già in Finlandia ed in Portogallo. 

Il mondo degli sport outdoor è un mondo appassionante ed oggi sta tornando di gran moda, le persone riscoprono le mete nature-based e la bellezza dei luoghi incontaminati, ed appena possono fuggono dalle metropoli. Questo servizio rivoluziona il mondo dell’outdoor, e lo trasforma da statico in dinamico, permettendo ai privati di guadagnare con la propria attrezzatura e nello stesso momento, ad altri, di risparmiare. In particolare, in questa stagione i ragazzi di Sharewood stanno rafforzando l’offerta su tutti i prodotti dell’area water, quindi andate a dare un’occhiata al loro sito sharewood.it e scatenate il vostro animo da velisti noleggiando un kite o un windsurf per vivere un’esperienza nuova ed insolita.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*