Ultime:

Pensare in anticipo: cinque idee furbe per la vostra estate in barca

In vista delle crociere estive, eccovi cinque prodotti intelligenti e indispensabili per migliorare la vostra vita in barca


Il vero velista sa pensare in anticipo.
Chi ha tempo non aspetti tempo, se non volete trovarvi (come spesso accade) a dover acquistare in fretta e furia quello che vi serve per godervi al massimo la vostra crociera estiva negli ultimi cinque minuti prima di salpare (rischiando errori e spendendo di più). Vi forniamo cinque idee per rendere la vostra estate in barca più facile, divertente, utile e sicura. Cinque prodotti intelligenti dall’energia alla sicurezza, dalla manutenzione al divertimento.

CINQUE IDEE FURBE IN VISTA DELL’ESTATE


cinque1. LA VALIGETTA DI MARY POPPINS PER LAVARE IL FUORIBORDO
Sono ideati per lavorare in acqua salata, ma alla lunga, è proprio il sale a danneggiarli. Stiamo parlando dei piccoli motori fuoribordo, che utilizzate come fonte di propulsione per i vostri tender. Per garantirvi un’efficace manutenzione, è arrivata una “valigetta magica” che racchiude un kit per il lavaggio del fuoribordo molto semplice da utilizzare. Con questa soluzione (che ha un costo di 299 euro) potrete preservare nel tempo il circuito di raffreddamento del motore e la girante dell’acqua.

cinqueIl kit si compone di una pompa elettrica a 12 V che andrà collegata a una normale batteria come quella che avete a bordo; i tubi, che andranno collegati da un lato alla presa acqua del motore, dall’altro semplicemente inseriti in un secchio d’acqua; un interruttore automatico per l’avviamento del sistema; infine la valigetta, che ha le dimensioni di 420x250x200 mm e che sta comodamente in un gavone. Eviterete quindi di dover fare girare il motore fuoribordo in acqua dolce per i classici venti minuti usando le cuffie di lavaggio allacciate ad un tubo d’acqua e posizionate sulle fessure delle prese dell’acqua.
LA TROVATE QUI

cinque2. VISTO CHE DOVRETE AGGIORNARE IL VHF CON DSC, FATE LA SCELTA GIUSTA
Attenzione, è più che probabile che cambi la legge e dovrete per forza dotarvi di VHF con DSC (il famoso tasto rosso con cui potrai lanciare l’SOS a tutte le imbarcazioni nelle vicinanze e alle stazioni costiere). Allora, tanto vale, scegliere un prodotto fisso affidabile in modo tale da non avere brutte sorprese: a 256 euro vi portate a casa la radio Cobra Marine MR F57, dotata di sistema DSC, un grande display e tante utili funzioni.

cinqueVe ne sveliamo due, la funzione Radio Check consente di effettuare un controllo del voltaggio delle batterie in trasmissione, della potenza di trasmissione RF e del funzionamento dell’antenna (così non avrete dubbi sull’efficienza del nostro VHF) e Rewind Say Again vi consentirà, qualora non riusciate ad ascoltare a perfezione un importante messaggio ricevuto per via del vento, di riascoltarlo. Il telaio è in alluminio pressofuso con generose alette di raffreddamento e lo standard di impermeabilità è IPx7. In dotazione è presente il kit di installazione per l’incasso e quello per staffa.
LO TROVATE QUI

cinque3. LA PASSERELLA CHE PESA SOLO 8 CHILI
Basta “sbattervi” in crociera. Le passerelle prodotte dalla slovena Polymer sono realizzate in carbonio composito di alta gamma: sono disponibili sia nella versione fissa da 2,2 metri che in quella pieghevole (2,2 e 2,8 m) e pesano davvero poco (8 kg la fissa, 8,5 kg quella pieghevole da 2,2 m). In più presentano molti altri vantaggi: sono galleggianti e dotate di superficie antiscivolo, tutti i materiali sono trattati con protezione ai raggi UV e le porzioni laterali hanno un sistema antigraffio. Vengono fornite con inclusi tutti i raccordi necessari all’installazione. Per tutti i modelli la capacità di carico stimata è di 300 kg. Da 799 euro.
QUI LA VERSIONE FISSA E QUI LA VERSIONE PIEGHEVOLE

cinque4. LA DERIVA… CHE STA IN UNA BORSA
E’ deriva, SUP, windsurf, tender, piattaforma prendisole, cinque in uno. Multisport 270 di Aquaglide è una divertente deriva campionessa in duttilità: si trasforma infatti in pochi minuti da barca a vela a windsurf o tender e regala emozioni anche al traino della vostra imbarcazione.

Naviga in sicurezza fino a 18 nodi d’aria, ha una carena che la rende molto stabile (quindi ideale per i novizi) e lo scafo gonfiabile può essere riposto in una comoda sacca (studiata in modo tale da essere accettata anche come bagaglio aereo) in meno di 10 minuti. Senza contare che può essere utilizzato come una piattaforma galleggiante o più semplicemente come lettino per il sole in rada! Da 1.129 euro.
LO TROVATE QUI

cinque5. ENERGIA SOLARE PER TUTTI, NEL MODO PIU’ SEMPLICE POSSIBILE
Capita spesso che gli armatori, stuzzicati dall’installazione dei pannelli solari a bordo perché è un modo pulito per ottenere energia, cambino idea all’ultimo perché non sanno dove metterli e hanno sentito voci sulla loro bassa resa. I kit di pannelli solari flessibili hi-tech forniti da Giocosolutions sfatano ogni dubbio.

cinqueDisponibili in tre configurazioni, da 75, 85 e 95 Watt (più uno da 115 per il montaggio sulle draglie), a partire da 519 euro, sono semplici da installare: il kit consta di un pannello monocristallino (e quindi a maggiore resa energetica), un regolatore di carica MPTT (in grado di ottimizzare la resa dei pannelli anche in caso di ombra), i cavi di connessione e gli occhielli, che vi consentiranno di montarlo ovunque. Dalle draglie al pulpito di poppa, dal tendalino alla coperta (anche perché si tratta di pannelli calpestabili). Dopo aver trovato una posizione per il pannello basta collegarne i connettori stagni e portare i cavi e sottocoperta, fino al regolatore di carica e poi collegare i cavi dal regolatore di carica alla batteria con un cacciavite.
LI TROVATE QUI

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*