Ultime:

EBERSPAECHER – Riscaldatori a gasolio

Multinazionale tedesca con quasi 8000 dipendenti nel mondo, Eberspächer produce riscaldatori a gasolio per la nautica dagli altissimi standard qualitativi.

Schermata 2015-01-07 a 17.11.07Eberspächer, gruppo multinazionale tedesco, è tra i maggiori fornitori di tecnologia del settore automotive: tra i suoi prodotti principali, i sistemi più avanzati di trattamento dei gas di scarico – quelli che permettono ad autovetture e camion di raggiungere le severissime normative Euro 6 – e i componenti dedicati al riscaldamento e al condizionamento di qualunque tipo di veicolo. Con quasi 8000 dipendenti, distribuiti in una trentina di sedi sparse in tutto il globo, ha generato nel 2013 un fatturato complessivo di oltre 2,9 miliardi di euro.
Tra i prodotti Eberspächer dedicati alla climatizzazione, i riscaldatori a gasolio giocano il ruolo più importante. Nati per fornire calore a bordo di automobili, camion e veicoli commerciali, si sono poi diffusi su trattori, macchine da lavoro, camper e anche sul mare senza mai tradire le proprie origini: la tecnologia, l’innovazione e l’attenzione spasmodica alla qualità propri del mondo automotive, frutto di test di funzionamento e di durata severissimi e di processi produttivi perfettamente controllati. Nei laboratori della sede centrale di Eberspächer a Esslingen, non lontano da Stoccarda, 81 banchi sottopongono i riscaldatori a qualunque tipo di prova per 276.000 ore all’anno, l’equivalente di 11.500 giorni di funzionamento continuo, mentre in produzione il controllo qualità permette ad Eberspächer di entrare nella lista dei fornitori con meno di 50 difetti per ogni milione di unità, la ristretta elite dei “50 ppm”. www.eberspaecher.it

CALDO A BORDO? CI PENSA IL RISCALDATORE EBERSPAECHER

 

 

 

1 Comment on EBERSPAECHER – Riscaldatori a gasolio

  1. Notice: Object of class WP_Comment could not be converted to int in /var/www/giornaledellavela.com/htdocs/news/wp-content/plugins/polldaddy/rating.php on line 7

    You completed a few good points there. I did a search on the theme and found nearly all persons will go along with with your blog.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*