Ecco il robot che pulisce la carena con 200 euro! VIDEO

[pubb.: 2012-01-12 10:36:25]
Ecco il robot che pulisce la carena con 200 euro! VIDEO

Arriva Hulltimo... ma il lavoro lo fa bene! Giochi di parole a parte ecco una nuova grande soluzione studiata per barche a vela e a motore, che permette una meticolosa pulizia delle carene senza la necessità di ricorrere al costoso alaggio o alle immersioni di sub più o meno competenti e con il vantaggio del recupero dei residui di sporcizia. Insomma, pulizia completa e costi ridotti al minimo. Ecco come funziona.

Video: Hulltimo in azione


Questo macchinario potrebbe essere la soluzione per ridurre i costi di manutenzione delle imbarcazioni: arriva dalla Francia e a segnalarlo sono stati i cugini d'oltralpe di Voile et Voiliers che lo hanno provato a Lorient, vicino Nantes in Bretagna.

COME FUNZIONA?
Il robot ha bisogno solo di una presa di corrente di 220V, e l'operazione può essere fatta direttamente dal ponte, senza necessità di tirar fuori la barca. È sufficiente prendere un appuntamento e un professionista si occuperà di tutto, avvisandovi a lavoro ultimato. Ecco come funziona: una volta messo in acqua (come si vede nel video) Hulltimo viene pilotato vicino alla carena dove tramite ventose aderisce allo scafo pulendolo dai residui di sporcizia, molluschi, alghe e microrganismi vari. Comandare il robot non è assolutamente facile, per questo è consigliabile lasciar fare ad un professionista che grazie alla telecamera montata su Hulltimo (una davanti e una dietro per una visione completa) può guidarlo dappertutto. Per un risultato ottimale, senza sporcare o inquinare l'acqua, questo accessorio è dotato di un filtro e di una sacca usa e getta che raccoglie tutto lo sporco, proprio come quella delle aspirapolveri.

COSTI, TEMPI E VANTAGGI
Il costo dell'aspirapolvere per carene si aggira attorno ai 20.000 euro, ma non è un accessorio da acquistare, bensì da noleggiare. Per uno scafo di 10 metri il prezzo è di 200 euro e si può avere una pulizia completa del corpo vivo eseguita da un professionista in un'ora, garantendo una pulizia accurata e azzerando i rischi di eventuali danni.
Quali sono i vantaggi? In questo modo si può avere una riduzione dei consumi (2 mm. di vegetazione sulla carena aumenta del 15% il consumo di carburante) e una maggior velocità di crociera, senza dispersione di antivegetativa nell'ambiente marino e riducendo il rischio di diffusione di microrganismi parassiti.
Il robot Hulltimo sarà disponibile dalla prima metà del 2012, ma in Italia non c'è ancora un distributore ufficiale. Potrebbe essere la soluzione del futuro...

Per maggiori informazioni: contact@hulltimo.com
95, Rue du Morellon 38070 St Quentin Fallavier
Tel : +33 (0)4 57 73 57 07 Fax : +33 (0)4 83 33 47 51




Domande

data: 2014-05-22  19:54:01

Mi piacerebbe sapere se ha tutte le autorizzazioni in regola per l' impatto ambientale, e l'autorizzazione della Capitaneria di Porto. Come fà a pulire le prese a mare , eliche, e scarichi ? Ma l' antiveggetativa viene toccata? La macchina sarà ottima ma i dubbi sono tanti.

commento di: Pino  (blusub2004@libero.it)

e se si acquistasse in gruppo?

data: 2012-01-20  18:29:33

in fondo è vero che con l'alaggio faccio anche altre cose (anodi elica etc) ma se uso la barca tutto l'anno una pulitina in acqua non dispiace a nessuno e tenendo conto che non è un aspirapolvere, si potrebbe fare o far fare un acquisto in gruppo confidando, una volta sul mercato, su un prezzo più accessibile!

commento di: Nicola tramutola  (Nicolatramutola@tiscali.it)

robot puliscicarena

data: 2012-01-19  20:35:57

Mi sembra inutile: sono i costi di alaggio e delle antivegetative chje devono scendere: in quel caso si rifà la carena una volta all'anno e và benissimo

commento di: marcofinale  (mbattaglieri@tiscali.it)

robot puliscicarena

data: 2012-01-19  13:23:55

Mi sembra inutile: sono i costi di alaggio e delle antivegetative chje devono scendere: in quel caso si rifà la carena una volta all'anno e và benissimo

commento di: marcofinale  (mbattaglieri@tiscali.it)

Dubbio

data: 2012-01-19  00:54:06

In effetti occorrerebbe una più approfondita analisi costi/benefici. La vegetazione si forma presto a barca ferma, bastano solo 2 settimane, esperienza personale. Il lavoro di un sub scrupoloso, credo, rende difficile l'ammortamento dei 20.000 ? dell'apparecchio.

commento di: Nicola Ruccia  (ruccianicola.ruccia@gmail.com)

ma dove tiri fuori la barca con 200 euro, quando per alare un gommone non bastano ?250

data: 2012-01-18  23:53:22

ma dove tiri fuori una barca con 200 ? che vengo anch'io. Questa cifra non basta per calare un gommoncino con la gru.

commento di: antonio  (peroni.a@tiscali.it)

idea geniale

data: 2012-01-17  18:28:24

prima di esprimersi bisognerebbe provare secondo me e unidea bellissima molto probabilmente copiata in parte da strumenti simili utilizati in piscina ma comunque bravo all'ideatore io la proverei

commento di: massimo  (ing.isotta@gmail.com)

non serve

data: 2012-01-17  08:05:03

In Adriatico dovresti pulire la carena ogni due mesi che all'anno fanno 1200 ?. Va bene per chi usa la barca un mese all'anno d'estate. Ma un sub costa meno e si fa guadagnare qualcosina a qualcuno.

commento di: tonio  (schirocco@libero.it)

eliche

data: 2012-01-16  19:28:47

penso che sia una grande invenzione, complimenti all'ideatore , unico dubbio è come fa a pulire le eliche ?

commento di: claudio  (claudio@rbelettronica.com)

DUBBI

data: 2012-01-15  10:44:09

timone, asse dell'elica, deriva, bulbo... etc. come pulisce? non sarà mai come una pulizia fatta a mano.

commento di: Emanuele  (emanuelesirtori@gmail.com)

*****

data: 2012-01-14  12:32:30

cose' una barchetta di 4 metri per spendere 200 euro

commento di: salvatore

robot puliscicarena

data: 2012-01-12  17:46:11

costa meno chiamare un sub!

commento di: maurizio  (margambi@libero.it)

.......

data: 2012-01-12  12:37:11

io con 200 euro tiro terra la pulisco e rimetto l'antivegetativa nuova

commento di: .....
Titolo *
Commento
caratteri rimanenti: [5000]
Autore *
Email

Condividi

Tutte le immagini di questa pagina


 

Altri link in
"ACCESSORI & PRATICA"

obliquid hosting and development
BENCHMARKS FOR THIS PAGE:

Page created in 1.450651884079 seconds
Pages like this per second: 0.68934525986219
Pages like this per hour: 2481.6429355039
Pages like this per day: 59559.430452093
Pages like this per month: 1786782.9135628
Mysql connections opened: 4
Mysql connection reused: 203
Mysql total queries: 318
Mysql executed queries: 207
Mysql cached queries in vars: 111
Mysql cached queries in sessions:
Mysql total queries per second: 219.21179263618
Mysql avg query execution time: 4.5617983776069 msec
Used memory: 16.3Mb
Used memory peak: 16.7Mb
Global string for cache namefile hashing: Gpage-bm_nodeDetail_GidRecord-15629_ScurrentFrontendPage-bm_nodeDetail_SrecordsPerPage-15_SviewStyle-detail_SlungUnit-mt_Sinserzionista-tutti_