Come diventare un buon skipper? Te lo diciamo noi

[pubb.: 2012-02-28 17:22:47]
Come diventare un buon skipper? Te lo diciamo noi

Tutti fanno scuola vela, ma i nuovi corsi di Sea Master ti insegnano a condurre una barca da crociera. Con veri marinai.

Scommessa vinta. Sea Master, la società che organizza corsi dedicati alla organizzazione e alla navigazione anche con equipaggio ridotto, al secondo anno di attività raddoppia le date e imbarca nuovi istruttori, che sono grandi navigatori (anche oceanici), comandanti di prestigiose imbarcazioni, esperti di navigazione in solitario. Chi meglio di loro possono risolvere il problema di molti armatori di barche da crociera (e di chi la noleggia per una vacanza con amici) che sanno andare a vela ma poi hanno difficoltà ad organizzare e condurre un'imbarcazione e il suo equipaggio. In Italia, a differenza dei paesi più evoluti in campo nautico, ci sono migliaia di corsi per imparare ad andare a vela, ma non esistono in pratica corsi che insegnano a condurre meglio e con maggiore sicurezza una barca cabinata da crociera, oltre a gestire un equipaggio ridotto e inesperto. Questa è la missione di Sea Master, far diventare un appassionato un vero skipper, in grado di fronteggiare ogni situazione e manovra. I corsi si sviluppano in un fine settimana intensivo, basi principali La Spezia a Rimini, dove tutto si svolge in barca. Pochssima teoria, tantissima pratica. Perchè solo così si impara veramente ad acquisire sicurezza, imparando ciò che è essenziale mentre lo si esegue. Da marzo si intensificano le date dei corsi (10/11-17/18-24/25 marzo e 31/2 aprile) nelle due basi ufficiali di La Spezia e di Rimini. Sea Master organizza anche master personalizzati da effettuare a bordo della propria barca.

UN WEEK END CON I "PROFESSORI" DI SEA MASTER: Lo svolgimento dei master

Programma: a bordo di una barca da crociera un fine settimana intensivo per imparare o ripassare tutto ciò che serve per navigare con un equipaggio ridotto, anche di due sole persone a bordo. Luogo: La Spezia e Rimini Numero di partecipanti massimo per ciascun corso: 5 persone. Imbarcazione: Oceanis 37 Oceanis 40 Bavaria 44 Spostamenti: con mezzi propri. Pernottamento: gratuito a bordo. Albergo convenzionato con prezzo a notte di 90 euro in camera singola con prima colazione. Pasti: pranzi di sabato e domenica a bordo e cena del sabato sera, con istruttore ed equipaggio, compresi nel prezzo. Orari corso: sabato dalle 9 alle 18, domenica dalle 9 alle 17. Costo (comprensivo di materiale didattico e diploma di frequentazione master): 600 euro. Info: tel. 347 1388303 oppure info@sea-master.org, www.sea-master.org

IL PROGRAMMA DIDATTICO DEL MASTER: "Navigazione in equipaggio ridotto"
Manovre in porto Avere le idee chiare e prevedere tutto in anticipo; comunicare a terra con chi potrà dare una mano; manovrare con vento; manovre in spazi ridotti; utilizzo degli "spring". Manovre in rada I trucchi da usare con ancora e gavitello quando manca l'equipaggio; passare una notte in rada tranquilli e sicuri. Uso del pilota automatico a vela Regolazione ottimale ed interfaccia con gli altri strumenti di bordo; influenza del centro velico sulle prestazioni del pilota; occuparsi della barca mentre timona "lui". Manovrare a vela Dai terzaroli all'uso del gennaker in solitario; strambare senza aiuti; issare ed ammainare in sicurezza in ogni condizione. Sicurezza Quando e come usare le cinture di sicurezza e la Safe line; utilità e uso delle dotazioni di sicurezza. Navigazione Pianificazione della rotta e gestione della stanchezza; abituarsi a capire prima quando si sta "andando in rosso".

I DOCENTI SEAMASTER
Enrico Podestà, in Mediterraneo, passando per l'Inghilterra, senza dimenticare l'Atlantico. Ogni anno in barca 200 giorni.





Gianluca Pantuso, quando può va da solo con i Mini Transat, altrimenti è al comando di barche di ogni taglia e velatura.



Alessandro Zamagna, da 24 anni navigazioni e regate in ogni mare del mondo e un'esperienza di 4 anni come comandante di "Goletta verde".







Ecco la copertina del numero di marzo in edicolaAbbiamo scelto 10 BUONI MOTIVI, selezionati rigorosamente NON in ordine di importanza, per non perdere il Giornale della Vela di marzo, che trovate in edicola e su iPad dal 24 febbraio. Non è mai stato così ricco di argomenti su misura per tutti gli appassionati! Cliccate e scopriteli!


Titolo *
Commento
caratteri rimanenti: [5000]
Autore *
Email

obliquid hosting and development
BENCHMARKS FOR THIS PAGE:

Page created in 1.0964708328247 seconds
Pages like this per second: 0.91201696393858
Pages like this per hour: 3283.2610701789
Pages like this per day: 78798.265684294
Pages like this per month: 2363947.9705288
Mysql connections opened: 12
Mysql connection reused: 249
Mysql total queries: 415
Mysql executed queries: 261
Mysql cached queries in vars: 154
Mysql cached queries in sessions:
Mysql total queries per second: 378.48704003451
Mysql avg query execution time: 2.6420983923487 msec
Used memory: 16.9Mb
Used memory peak: 17.6Mb
Global string for cache namefile hashing: Gpage-nodeDetail_GidRecord-16082_ScurrentFrontendPage-nodeDetail_SrecordsPerPage-15_SviewStyle-detail_SlungUnit-mt_Sinserzionista-tutti_