Arriva un nuovo regolamento per le barche ad alte prestazioni

[pubb.: 2012-03-05 12:22:37]
Arriva un nuovo regolamento per le barche ad alte prestazioni
Il nuovo Carkeek 40 nato per il nuovo regolamento HPR.

Si chiama HPR (High Performance Rule) e potrebbe essere una svolta per il mondo delle regate d'altura. Si tratta di un nuovo regolamento di stazza ideato appositamente per le barche ad alte prestazioni, quelle per intenderci come i TP 52, i GP 42 ma anche tutte le nuove barche one design (vedi i nuovi Farr 400 o i vecchi Farr 40, i Soto 30 e 40) o concepite con dei loro appositi regolamenti (box rule").

Qual è il problema attuale nel mondo delle regate? I regolamenti in vigore oggi, IRC o ORC, sono pensati per le barche di serie o derivate dalla serie che hanno dislocamenti, forme e prestazioni più tradizionali.
Accade così che le barche nate per andare il più veloce possibile e quindi con dislocamento più leggero, carene più piatte per facilitare la planata, piani velici con maggiore superficie velica, quando si trovano a regatare con le barche tradizionali derivate dalla serie, risultano penalizzate nelle classifiche con tempo compensato.
E' quasi impossibile per loro vincere in compensato, anche se in tempo reale arrivano sicuramente prima delle barche "normali". E infatti non le trovate mai alla partenza delle regate più importanti.
Negli anni passati quindi erano stati creati dei circuiti a parte, come quello dei TP 52 e GP 42. Queste barche quindi non partecipano alle regate più famose (ad esempio la Giraglia). Adesso, in tempi di crisi, questi circuiti o sono stati cancellati o si sono notevolmente ridimensionati.
E allora, perché finalmente non far partecipare queste barche ad altissime prestazioni alle regate "normali" con un loro regolamento apposito che non le penalizzi nei confronti delle barche tradizionali, come questo HPR in corso di test negli USA.
In America ed Australia credono a questa possibilità e stanno nascendo nuove barche nate solo per andare più veloci possibile. È il caso del nuovo Carkeek 40 GP, una barca ideata proprio per questo nuovo regolamento High Performance Rule. Nessuna concessione alla crociera, tutto nasce per andare più veloce possibile.
Ecco il link al sito




Ecco la copertina del numero di marzo in edicolaAbbiamo scelto 10 BUONI MOTIVI, selezionati rigorosamente NON in ordine di importanza, per non perdere il Giornale della Vela di marzo, che trovate in edicola e su iPad dal 24 febbraio. Non è mai stato così ricco di argomenti su misura per tutti gli appassionati! Cliccate e scopriteli!








Titolo *
Commento
caratteri rimanenti: [5000]
Autore *
Email

obliquid hosting and development
BENCHMARKS FOR THIS PAGE:

Page created in 1.0832390785217 seconds
Pages like this per second: 0.92315724185715
Pages like this per hour: 3323.3660706857
Pages like this per day: 79760.785696458
Pages like this per month: 2392823.5708937
Mysql connections opened: 12
Mysql connection reused: 252
Mysql total queries: 412
Mysql executed queries: 264
Mysql cached queries in vars: 148
Mysql cached queries in sessions:
Mysql total queries per second: 380.34078364515
Mysql avg query execution time: 2.6292210643731 msec
Used memory: 16.6Mb
Used memory peak: 17.2Mb
Global string for cache namefile hashing: Gpage-nodeDetail_GidRecord-16111_ScurrentFrontendPage-nodeDetail_SrecordsPerPage-15_SviewStyle-detail_SlungUnit-mt_Sinserzionista-tutti_