Anteprima X-Yachts! Sta arrivando l'Xp 33

[pubb.: 2012-04-16 12:36:28]
Anteprima X-Yachts! Sta arrivando l'Xp 33

Alla fine dell'anno X-Yachts lancerà il nuovo Xp 33: 9,99 metri di leggerezza e prestazioni, frutto di soluzioni progettuali all'ultimo grido. Scafo pulito, manovre "easy", interni spaziosi che garantiscono comodità anche in crociera. Un gioiellino da 100 mila euro.

Novità in casa X-Yachts. Lo storico cantiere danese ha annunciato il lancio, verso la fine del 2012, del nuovo Xperformance 33, cruiser-racer di 9,99 metri (e quindi esentato dalla tassa di possesso) dotato di soluzioni che ammiccano alle ultime tendenze progettuali. Il prezzo di introduzione sul mercato, per i primi 30 modelli, sarà di 101.900 euro, IVA esclusa.

CAMPIONE DI LEGGEREZZA
Lo scafo, dal baglio più largo rispetto ai modelli precedenti, presenta anche gli spigoli a poppa, ormai diventati un "must" anche per i cruiser dopo le performance dei VOR 70 firmati Juan Kouyoumdjian. Il pozzetto è caratterizzato da panche corte e dal timone a barra, in modo da ridurre i pesi alle estremità a vantaggio della stabilità. L'Xp 33 si annuncia più leggero rispetto alle altre barche delle stesse dimensioni: innanzitutto lo scafo sarà costruito con la tecnica della laminazione per infusione (come era già accaduto per l'Xp 44 e 38, lanciati ad aprile e agosto scorso), poi ogni dettaglio a bordo è stato studiato con la massima cura, alla ricerca del perfetto equilibrio tra peso e praticità.



PAROLA D'ORDINE: SEMPLICITA'
Drizze e manovre saranno a vista, in modo da mantenere la struttura semplice e leggera, non sono previsti oblò nello scafo e anche il numero dei tambucci è ridotto al minimo per semplificare il più possibile la coperta: ma, garantisce X-Yachts, gli interni non avranno problemi di luminosità. L'albero potrà opzionalmente essere fornito in carbonio, mentre la versione standard della barca prevede un bulbo a "T" con un pescaggio di 1,9 metri, con la possibilità di arrivare a una chiglia di 2,1 m in materiale composito. Anche gli interni sono all'insegna della razionalità, con soluzioni che favoriscono il risparmio di spazio, con 3 cabine e il bagno passante verso quella di prua



LA STORIA DEI 10 METRI CON L' "X-FACTOR"
La storia del cantiere danese è costellata di modelli di 10 metri che hanno rivoluzionato il mondo delle regate d'altura: il primo 33 piedi, l'X-102, venne lanciato nel 1981, e vinse il Campionato Mondiale Orc Offshore (la Three Quarter Ton Cup) ben 7 volte negli anni '80. Ne furono varati 250 esemplari. Poi fu la volta dell'X-99, nel 1985, che si istituzionalizzò presto come classe one-design riconosciuta dall'ISAF: 550 barche sfornate dal cantiere, che tuttora si danno battaglia in avvincenti regate, soprattutto in Nord Europa. Poi l'X-332 e il 342 e, nel 2007, l'X-34. Sempre con il marchio di fabbrica X-Yachts: fortissime in regata, comodissime in crociera.

>>Guarda tutte le barche del cantiere X-Yachts

E. R.




Ecco la copertina del numero di aprile in edicolaAbbiamo scelto 10 BUONI MOTIVI, selezionati rigorosamente NON in ordine di importanza, per non perdere il Giornale della Vela di aprile, che trovate in edicola e su iPad dal 23 marzo. Non è mai stato così ricco di argomenti su misura per tutti gli appassionati! Cliccate e scopriteli!

Titolo *
Commento
caratteri rimanenti: [5000]
Autore *
Email

obliquid hosting and development
This page is cached!